Global Navigation

Economia: lavoro e finanze

Perdite di lavoro / Lavoro ridotto

Il Consiglio federale ha deciso di applicare delle agevolazioni riguardo al preannuncio di lavoro ridotto legato all’emergenza coronavirus. Il diritto all’indennità per lavoro ridotto è ora esteso anche a dipendenti con un contratto a tempo determinato e a dipendenti che sono al servizio di agenzie di impiego interinali. 

Lo scopo del lavoro ridotto è quello di salvaguardare i posti di lavoro. L’Ufficio per l’economia e il lavoro (AWA) fornisce informazioni in merito al lavoro ridotto ed è l’ente preposto a riceve i preannunci di lavoro ridotto da parte delle aziende. 

Ufficio per l’economia e il lavoro AWA: informazioni sul lavoro ridotto a seguito del coronavirus (tedesco)

Lavoratori indipendenti

I lavoratori indipendenti che subiscono una perdita di guadagno a causa delle misure decise dalle autorità per combattere il coronavirus saranno indennizzati, a condizione che non ricevano altre indennità o prestazioni assicurative.

L’indennità non sarà erogata automaticamente. La richiesta dovrà essere inoltrata alla cassa di compensazione di competenza. Al sito SVA Zurigo sono riportate tutte le informazioni (in lingua tedesca) nonché il modulo di richiesta. Per maggiori informazioni è possibile chiamare la hotline SVA al numero: 044 448 89 80.

Indennizzo per dipendenti

Aventi diritto all’indennizzo sono genitori con figli a carico fino ai 12 anni che sono stati costretti a sospendere le attività remunerative a seguito della chiusura delle scuole per poter accudire i propri figli. Il diritto all’indennizzo è previsto anche in caso di interruzione del lavoro su prescrizione medica a causa della quarantena. 

In primo luogo, sono gli aventi diritto (i dipendenti) a dover far valere l’indennizzo. Il datore di lavoro dovrà però emettere il certificato di perdita di guadagno.

Indennizzo per datori di lavoro

I datori di lavoro che continuano a pagare il salario ai propri dipendenti durante l’emergenza coronavirus possono anch’essi far valere il diritto all’indennizzo. Al sito del SVA Zürich (Istituto delle assicurazioni sociali di Zurigo) sono riportate le informazioni, nonché i moduli per la domanda all’indennizzo. Per ulteriori informazioni è possibile consultare la hotline del SVA: +41 44 448 89 80. 

Aiuto d'emergenza per lavoratori autonomi e microimprenditori

Ulteriori informazioni (in tedesco): www.stadt-zuerich.ch/ku-nothilfe

Hotline per aiuti d'urgenza a microimprenditori +41 44 412 61 62.

Aiuto sociale finanziario

Oltre all’indennità per lavoratori indipendenti esiste anche la possibilità di richiedere aiuto sociale finanziario per poter continuar a garantire il sostentamento ordinario. I cinque centri sociali della città di Zurigo offrono sostegno e aiuto.  

Sostegno economico in ambito culturale

Le istituzioni culturali e gli operatori culturali trovano al sito www.stadtz-zuerich.ch/coronavirus-kultur (disponibile soltanto in lingua tedesca) informazioni dettagliate concernenti le misure economiche a contenimento degli effetti del coronavirus.

Misure fiscali

Il Canton Zurigo ha prolungato il termine ordinario per la consegna della dichiarazione delle imposte 2019 per le persone fisiche dal 31 marzo al 31 maggio 2020.

L’Ufficio delle imposte della città di Zurigo è responsabile per le imposte dei cantoni e dei comuni, mentre l’imposta federale è di competenza dell’Ufficio delle imposte cantonale.  

Ulteriori informazioni

Unia informa i dipendenti in merito all’emergenza coronavirus anche in Italiano.

Weitere Informationen